Sensibilità dentale

La sensibilità dentale è una sensazione di fastidio e di dolore legato per lo più al contatto con superfici e aria fredda.

Clinicamente la sensibilità dentale è l’ esposizione del colletto dentale all’ambiente esterno; essendo in condizioni normali coperto dalle gengive e dallo smalto si avverte la classica sensazione di freddo misto a dolore; tale sensibilità è spesso dovuta ad una retrazione gengivale.

Di sensibilità dentale ne soffre circa il 20% della popolazione italiana, e in caso non venisse trattata potrebbe evolvere in patologie più gravi e diventare una vera minaccia per la salute del dente colpito.

Le cause più frequenti di tale fenomeno sono solitamente una pressione troppo elevata dello spazzolino sulle gengive, uno spazzolino troppo duro, l’uso di dentifrici troppo aggressivi o il normale avanzamento di età.

Il principale responsabile rimane comunque il tartaro, che tende a demineralizzare lo smalto e a lasciare così la dentina, tessuto osseo vicino alle terminazioni nervose, allo scoperto,

Nel caso in cui avvertiste tale fastidio recatevi al più presto da un dentista, poiché la sensibilità è a volte indice dell’ insorgere della carie. Nel caso in cui non fosse dovuto a tale fenomeno, i consigli sono di acquistare uno spazzolino da denti più morbido e utilizzare per un periodo un dentifricio meno aggressivo dedicato per denti sensibili, per poi tornare ad usare un normale dentifricio finito il tubetto.

Nel caso in cui provaste ipersensibilità ai denti dopo una normale ablazione del tartaro o dopo uno sbiancamento dentale non preoccupatevi, è una sensazione normale che andrà scomparendo nei giorni successivi.

In caso di dubbi potete prendere un appuntamento presso un nostro centro convenzionato dove il dentista vi  indicherà con precisione il vostro problema.

Rivolgetevi al nostro numero verde per prenotare una visita dal dentista a torino o nelle altre nostre zone di competenza

Il Dentista per Bambini

La figura del dentista rappresenta da sempre l’incubo ricorrente per tutti i bambini; Fortunatamente grazie alla tecnologia e alla sempre migliore preparazione dei dentisti, sia le prime visite che gli appuntamenti successivi diventano per i bambini come un gioco, un momento di attenzioni che va vissuto con serenità, sia dai bimbi che dai genitori.

Per non suscitare nel bambino la paura del dentista è consigliabile non parlare di eventuali esperienze negative pregresse, ne usare il dentista come sinonimo di punizione; il ruolo ricoperto dai genitori è fondamentale per far passare il momento delle visite come un gioco, per questo è necessario che i genitori assistano alla prima seduta del bambino, questo per instaurare un rapporto di fiducia tra il piccolo paziente e  il dentista.

La prima visita dal dentista è consigliabile già dai 6 mesi, per verificare che l’eruzione dei denti da latte stia procedendo nel modo corretto. Secondo alcune statistiche 4 bambini su 5 sono affetti da carie prima dei 5 anni, questo poichè far capire l’importanza di una corretta igiene dentale è davvero complicato in questa fase di crescita, anche perchè lo smalto dei denti da latte è più sottile di quello dei denti definitivi.

Si tende a pensare che,dovendo cadere, le carie nei denti da latte siano di poco conto; in realtà la salute dei denti da latte è fondamentale per la crescita corretta dei denti definitivi, sia per quanto riguarda la corretta posizione, sia per una corretta crescita dell’osso mandibolare.

Per una corretta igiene orale del bambino il dentista vi consiglierà spazzolino e dentifricio più indicati, sta poi ai genitori (prima dei 6 anni) e al bambino, ricordarsi di lavare i denti dopo ogni pasto; ricordiamo inoltre che i dolci e tutti gli alimenti con forte presenza di zuccheri sono i più dannosi per i denti, assicuratevi quindi che il vostro bambino si lavi bene i denti dopo ogni assunzione di caramelli o altri prodotti dolciari. Per informazioni più chiare e dettagliate chiedete al vostro dentista.

Ricostruzione dentale

La ricostruzione dentale è quel processo grazie al quale il dentista ricostruisce un dente rotto in piccola parte.

Se la rottura non compromette troppo il dente il dentista lo ricostruisce con l’amalgama, lo stesso materiale estetico dedicato alle otturazioni; nel caso in cui fosse invece compromesso il dente intero si rende necessaria l‘estrazione.

Un rimedio migliore e più costoso della ricostruzione è senza dubbio la costruzione di una corona artificiale IN TOrno al dente stesso in grado di proteggerlo da ulteriori possibili rotture che renderebbero irrecuperabile il dente, talvolta questo processo è preceduto da un’intero trattamento canalare, ma esclusivamente se la rottura ha arrecato danni alla polpa del dente.

La rottura di un dente non è da sottovalutare, soprattutto se riguarda una rottura profonda, poichè può compromettere l’intero stato di salute generale:  de la rottura arriva alla radice del dente consegue una possibile infezione, con tutte le problematiche ad essa legate.

Assicuratevi che il dentista vi mostri il preventivo preciso prima di iniziare a lavorare sul vostro dente, o potreste trovarvi di fronte ad un conto parecchio salato!

ricostruzione dentale

Gengive sane

Le gengive sane sono il principale simbolo di una corretta igiene orale.

Le gengive sane sono di colore rosa, riempiono completamente gli spazi tra i denti, non sono rosse e nemmeno doloranti o sanguinanti al contatto.

Quasi l’80% della popolazione italiana soffre di disturbi gengivali a causa di una scarsa o scorretta igiene orale.

La placca difatti è il principale nemico delle gengive, tende ad infiammarle e talvolta scaturisce vere e proprie infezioni parodontali, rischiando di compromettere i tessuti a sostegno dei denti; Difatti la placca, se non viene rimossa interamente, tende ad accumularsi sulle gengive e sul colletto del dente cementificandosi ad esso ed evolvendo in tartaro, il nemico per eccellenza delle gengive. Come fare a prevenire queste infezioni?

Sicuramente cercando di eliminare il più possibile la placca, iniziare ad usare correttamente il filo interdentale unito ad un corretto spazzolamento dei denti, e ad un uso efficace del collutorio, cercando di ridurre il fumo e lo stress; esistono anche collutori, spazzolini e dentifrici specifici per coloro che soffrono di disturbi parodontali o di gengive sensibili, fatevi raccomandare dal vostro medico i prodotti più specifici per la vostra igiene orale.

Grazie ad interventi come la detartrasi e le levigature siete sicuri di rimuovere la placca ed il tartaro dalle vostre gengive ed assicurare ai vostri denti una maggiore longevità; inoltre le malattie parodontali possono provocare disturbi cardiaci e diabetici, non sono perciò da sottovalutare. Ricordate che le malattie parodontali sono tutte malattie reversibili, quindi non perdete tempo e rivolgetevi subito ad un dentista o ad un igienista dentale per controllare le vostre gengive ed evitare la formazione del tartaro.

Denti perfetti

Riuscire ad avere denti perfetti è il sogno di quasi tutti noi, e grazie alle moderne tecniche odontoiatriche questo sogno diventa sempre più realtà.

Avere denti perfetti significa avere denti sani, privi di infezioni dentali, carie e senza disturbi gengivali e altri legati all’alito; il colore senza dubbio è un’altro fattore fondamentale nella bellezza dei denti: più sono bianchi più sembrano sani e curati, putrobbo i cibi e le bevande consumati abitualmente spesso sono i principali agenti di ingiallimento dei nostri denti.

Un altro fattore è la pulizia dei denti: lavarsi frequentemente i denti è necessario per coloro che vogliono denti perfetti ed un’ottima igiene orale, sottoporsi periodicamente a pulizie dei denti quali detartrasi e magari concedersi uno sbiancamento.

Avere i denti allineati e dritti conferisce al sorriso una bellezza unica, un volto curato fornisce una bellissima prima impressione, iniziare da piccoli a curare l’allineamento dei denti porta a non doverlo fare in età adulte, anche se negli ultimi anni con gli apparecchi invisibili il livello estetico di tali strumenti è aumentato in modo esponenziale, e permette di allineare i denti a qualsiasi età senza l’ingombro e l’imbarazzo arrecato dai vecchi fili di metallo.

Prenotate quindi adesso una visita dal dentista per iniziare da oggi a curare i vostri denti senza indugiare oltre; La salute viene prima di tutto, e la salute dentale comporta anche un aumento della bellezza fisica, un fattore non trascurabile nella cura di una persona; Tornate di nuovo a sorridere liberamente e a trovare la gioia di vivere e di sorridere al mondo.

Fatevi consigliare dal vostro dentista, o seguite dei consigli online per ottenere dei denti in perfetta salute, e ricordate che un bel sorriso può aprire molte porte.

sorriso di gruppo

buy a domain