Denti fissi in poche ore con il carico immediato

implantologia carico immediato

Il carico immediato è l’unica tecnica di implantologia che permette ad un paziente senza denti di ottenere denti fissi in poche ore grazie all’intervento di un dentista.

Tramite tale tecnica il paziente si recherà dal dentista solo per effettuare l’intervento ed uscirà dallo studio con una protesi fissa, unendo così tutte le sedute in un unica operazione, questo metodo è vantaggioso sia per il paziente che per il medico; per il paziente è vantaggioso poichè facendo un unica seduta si sottopone ad anestesia e a somministrazioni di farmaci una volta soltanto, per il dentista invece risulta vantaggioso poichè il paziente è psicologicamente più sicuro se sa di uscire dallo studio con i denti e non di doversi trovare in imbarazzo in nessuna situazione.

L’ implantologia a carico immediato non è indicata per tutti i pazienti, ma deve esserci un quantitativo osseo minimo e le condizioni di salute devono essere stabili. Nel caso in cui non aveste osso a sufficienza non preoccupatevi, la maggior parte delle volte si può effettuare un innesto osseo, se invece soffrite di condizioni di salute non stabili dovrete consultarvi con il dentista per verificare se potete sopportare tale tipo di intervento.

Andiamo ora a descrivere le varie fasi del carico immediato:

Dopo le prime visite e dopo aver fissato la data dell’intervento il dentista prescrive al paziente dei medicinali da assumere per arrivare in condizioni ideali per l’intervento.

L’intervento dura circa 2 ore, nelle quali vengono posizionati i 4 o 6 impianti sui quali si ancorerà la protesi, nel frattempo vengono prese le impronte che saranno consegnate all’odontotecnico per la realizzazione della protesi.

Il paziente viene fatto tornare nel pomeriggio, quando gli verrà consegnata la protesi fissa provvisoria, con la quale potrà mangiare cibi morbidi e non troppo caldi ne troppo freddi.

Dopo circa due settimane viene fissato un’appuntamento per la rimozione dei punti di sutura e per un controllo generale della protesi.

Dopo circa 5 mesi, tempo necessario perchè gli impianti si osteointegrino perfettamente, il dentista si occuperà di consegnare la protesi definitiva in resina o ceramica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *