Archivio della categoria: Prevenzione

Il Dentista per Bambini

La figura del dentista rappresenta da sempre l’incubo ricorrente per tutti i bambini; Fortunatamente grazie alla tecnologia e alla sempre migliore preparazione dei dentisti, sia le prime visite che gli appuntamenti successivi diventano per i bambini come un gioco, un momento di attenzioni che va vissuto con serenità, sia dai bimbi che dai genitori.

Per non suscitare nel bambino la paura del dentista è consigliabile non parlare di eventuali esperienze negative pregresse, ne usare il dentista come sinonimo di punizione; il ruolo ricoperto dai genitori è fondamentale per far passare il momento delle visite come un gioco, per questo è necessario che i genitori assistano alla prima seduta del bambino, questo per instaurare un rapporto di fiducia tra il piccolo paziente e  il dentista.

La prima visita dal dentista è consigliabile già dai 6 mesi, per verificare che l’eruzione dei denti da latte stia procedendo nel modo corretto. Secondo alcune statistiche 4 bambini su 5 sono affetti da carie prima dei 5 anni, questo poichè far capire l’importanza di una corretta igiene dentale è davvero complicato in questa fase di crescita, anche perchè lo smalto dei denti da latte è più sottile di quello dei denti definitivi.

Si tende a pensare che,dovendo cadere, le carie nei denti da latte siano di poco conto; in realtà la salute dei denti da latte è fondamentale per la crescita corretta dei denti definitivi, sia per quanto riguarda la corretta posizione, sia per una corretta crescita dell’osso mandibolare.

Per una corretta igiene orale del bambino il dentista vi consiglierà spazzolino e dentifricio più indicati, sta poi ai genitori (prima dei 6 anni) e al bambino, ricordarsi di lavare i denti dopo ogni pasto; ricordiamo inoltre che i dolci e tutti gli alimenti con forte presenza di zuccheri sono i più dannosi per i denti, assicuratevi quindi che il vostro bambino si lavi bene i denti dopo ogni assunzione di caramelli o altri prodotti dolciari. Per informazioni più chiare e dettagliate chiedete al vostro dentista.

Lo Spazzolino elettrico

Tra gli strumenti per la cura e l’igiene della persona, annoveriamo tra i più importanti lo spazzolino.

Come si intuisce dal nome lo spazzolino elettrico è uno spazzolino con la caratteristica principale di essere automatico e alimentato dalla corrente elettrica.

Lo spazzolino elettrico è consigliato da ogni dentista poiché i risultati sono decisamente migliori di quelli del classico spazzolino; le setole infatti sono soggette a pulsazioni e oscillazioni laterali ad alta velocità, movimenti che non si riescono assolutamente a riprodurre manualmente, questo permette allo spazzolino elettrico di arrivare in zone dove non arriva lo spazzolino tradizionale, inoltre grazie alla forma circolare avvolge facilmente ogni singolo dente e a pulire con precisione gli spazi interdentali.

Tutti gli spazzolini elettrici attualmente in vendita sono forniti di diverse testine interscambiabili in modo tale da renderlo utilizzabile da più persone.

Non c’è quindi il bisogno di cambiare lo spazzolino una volta consumate le setole, poiché queste possono essere gettate e sostituite con una testina di ricambio venduta solitamente nello stesso posto dello spazzolino elettrico.

Gli accessori in commercio sono multipli, setole di ogni conformazione, pulisci lingua, idrotestine e flosser .

Gli ultimi modelli sono forniti anche di un display che indica il tempo di spazzolamento di circa 30 secondi a quadrante e segnale un’eccessiva pressione  sui denti.

Il prezzo di uno  spazzolino elettrico parte da 25-30€ .

Gli spazzolini elettrici li potete trovare dal vostro dentista, online, in farmacia e nei negozi di elettrodomestici.

La carie

La carie è una malattia degenerativa dei tessuti duri del dente.

La sua origine è batteriologica, e tali batteri tendono a svilupparsi  in alcune condizioni favorite dalla presenza di zuccheri all’interno della cavità orale.

Gli acidi responsabili di tale patologia sono in grado di attaccare la dentina (zona più esterna) del dente e di arrivare fino alla camera pulpare, dove sono presenti numerosi capillari sanguigni e terminazioni nervose; in caso questa situazione si dovesse presentare è necessario procedere all’eliminazione della popla dentale tramite una cura canalare.

Nel caso in cui la carie non sia ancora arrivata alla camera pulpare una semplice otturazione può bloccare il processo di sviluppo dei denti e mettere al sicuro il dente colpito.

Prevenire la carie è abbastanza semplice: occorre avere un’ottima igiene orale e recarsi dal dentista per le visite di routine almeno una volta ogni 6 mesi; inoltre i batteri responsabili della carie raggiungono il massimo nei primi 10 minuti successivi al pasto, è quindi buona norma lavarsi i denti appena finito di mangiare.

I denti più colpiti dalla carie sono solitamente i denti posteriori, poiché risultano più difficili da lavare.

In conclusione se avete un igiene orale perfetta limiterete parecchio le patologie legate ai denti e alle spiacevoli visite dal dentista. offshore centre

Idrogetto

L’ idrogetto o Idropulsore è uno strumento che tramite un getto d’acqua mirato rimuove residui di cibo negli spazi interdentali in modo efficace simile a quello dello spazzolino, inoltre si può combinare l’azione dell’acqua con quella del collutorio, in modo tale da servire anche come disinfettante.

L’idropulsore è consigliato a quei pazienti che soffrono di gengivite, o hanno gengive sensibili e facilmente irritabili; difatti l’idropulsore può anche essere utilizzato al posto dello spazzolino, in modo da non dover sfregare le gengive e andare ad aumentare o a provocare i disturbi sopraelencati.

Viene anche spesso consigliato ai pazienti che hanno appena subito un’intervento di implantologia, e che quindi devono lavarsi i denti in condizioni di gengive molto irritate per qualche settimana.

Raccomandiamo ai pazienti di utilizzare l’idropulsore a bassa potenza per prevenire eventuali traumi gengivali, di utilizzare sempre acqua tiepida e mai eccessivamente fredda o calda, e di non insistere troppo sulle stesse zone.

Raffigurati qui sotto trovate un’idropulsore e un’idrogetto da rubinetto:

idrogetto e idropulsore

idrogetto e idropulsore

In conclusione l’idropulsore si rivela un’ottimo alleato per l’igiene orale e per la cura quotidiana dei nostri denti.


Come comportarsi dal dentista

Spesso accade di vedere in alcuni studi dentistici vere e proprie “scenate” da parte dei pazienti, magari a causa di un ritardo del dentista.

Ricordiamoci sempre che andiamo dal dentista per usufruire di un servizio, quindi ricordiamoci di stare sempre calmi e gentili, non solo con il dentista, ma anche con tutto il personale che lavora nello studio: questo servirà a creare un ambiente di lavoro sereno e ad evitare inutili e dannosi attriti con lo studio.

La prima regola dal dentista è la puntualità: ci viene dato un orario di appuntamento proprio per evitare inutili attese, quindi presentiamoci ordinati e puliti e soprattutto puntuali.

Avere sempre i denti lavati: non è educato presentarsi subito dopo pranzo coi denti sporchi. Ricordate che in ogni studio dentistico è presente almeno un bagno, e che è possibile lavarsi i denti una volta arrivati in studio.

Essere Pazienti: Accade sovente che durante un semplice intervento o una semplice carie si verifichi qualche imprevisto che ritarda inevitabilmente il nostro appuntamento. Nel caso in cui l’attesa si prolunghi per più di un quarto d’ora chiedere al personale di quanto è in ritardo il dentista, in modo tale da scegliere se aspettare o se prendere un’altro appuntamento nel caso l’attesa si rivelasse troppo lunga.

In caso portaste con voi dei Bambini assicuratevi che stiano tranquilli e che non gironzolino per lo studio creando disordine e potenziali pericoli, per lui e per il personale.

Se scegliete invece il dentista online le procedure cambiano: Siccome il dentista a cui vi rivolgete potrebbe essere molto distante, assicuratevi di arrivare puntuali all’appuntamento, e pretendete in questo caso una priorità alta rispetto agli altri pazienti, ma siate sempre cortesi e gentili; nel caso di interventi di implantologia arrivate all’appuntamento seguendo tutte le istruzioni del dentista, quindi avendo già preso antibiotici e tutti i farmaci prescritti dallo studio.

Ricordate che il dentista è un professionista che lavora per la vostra salute.