Archivio della categoria: Cure Conservative

Otturazione

L’ Otturazione è una tecnica utilizzata dai dentisti per curare una carie poco profonda o che comunque non arriva al nervo del dente.

Una volta i materiali utilizzati per le otturazione erano metalli, sovente veniva utilizzato il Piombo, metallo che dopo alcuni anni è risultato essere tossico per la  salute generale e che comunque, essendo di colore grigio scuro, risulta essere poco estetico.

Negli ultimi anni le otturazioni vengono fatte in composito, una resina speciale totalmente sicura e di impatto estetico ben diverso dato che alla resina viene dato il colore il più possibile simile ai denti naturali evitando così inadatti cambiamenti di colore che renderebbero poco estetico il dente e metterebbero in risalto la cura.

Le otturazioni si Dividono in varie classi a seconda della posizione della carie:

I classe: carie situata a livello delle depressioni anatomiche dentarie; interessa quindi solchi e fossette nella superficie occlusale di premolari e molari, i forami ciechi a livello vestibolare o linguale dei molari e le fossette di incisivi e canini.

Prima classe

II classe: cavità della superficie interprossimale di premolari e molari.

Seconda Classe

III classe: cavità della superficie interprossimale di incisivi e canini, senza interessamento dell’angolo incisale.

Terza classe

IV classe: cavità della superficie interprossimale di incisivi e canini, con interessamento dell’angolo incisale.

Quarta classe

V classe: cavità del terzo gengivale delle superfici vestibolari e linguali di tutti i denti.

Quinta classe find domain name owner domain list