Archivio della categoria: Benessere Dentale

Faccette dentali estetiche

Le faccette dentali sono delle sottili lamine in ceramica che vengono cementate alla superficie esterna dei denti anteriori. Lo spessore di una faccetta si aggira sugli 0.6 mm.

Le faccette estetiche sono utilizzate per rendere estetici denti malformati, denti fratturati, per correggere diastemi (spazi dentali), o per rendere due denti discromici del medesimo colore.

Ricordiamo che tale trattamento è sconsigliato a pazienti affetti da bruxismo, è quindi necessario correggere tale patologia prima di procedere a restauri estetici.

Il processo operativo per costruire una faccetta è semplice:

Una volta preparato il dente alla faccetta il dentista prende un’impronta che verrà inviata al laboratorio odontotecnico, nel frattempo il dentista costruirà delle faccette provvisorie in resina per permettere al paziente una buona estetica provvisoria nell’attesa delle faccette definitive;  nell’appuntamento successivo il dentista proverà l’estetica della faccetta all’interno della bocca del paziente, tenendo quindi conto del rapporto cromatico con gli altri denti, della forma e della lunghezza dei nuovi rivestimenti.

Ecco i processi operativi delle faccette estetiche in porcellana illustrati graficamente:

Una volta che il risultato è perfetto, ci possono volere anche 2 o 3 sedute, le faccette sono cementate al dente con un cemento estetico dello stesso colore del dente.

Le faccette in ceramica aumentano la resistenza del dente, è buona norma comunque che il paziente eviti di mangiare cibi troppo duri per evitare fratture nella porcellana.

Le faccette in porcellana rappresentano un eccellente trattamento estetico in tutti i casi in cui si voglia migliorare forma e colore dei denti, aumentando il piacere del paziente di sorridere. Le faccette hanno un’eccellente longevità temporale e possono quindi essere mantenute nel cavo orale per parecchio tempo se vengono seguiti gli appositi protocolli di fabbricazione da parte del dentista e di mantenimento da parte del paziente.

faccette dentali estetiche

La Paura del Dentista

La paura del dentista è una caratteristica che accomuna la maggior parte della popolazione italiana, specialmente coloro che non sono mai andati frequentemente a fare visite di controllo o semplici interventi conservativi.

La paura spesso è provocata da vecchie situazioni di tensione provate in gioventù da qualche dentista maldestro o non attrezzato a dovere; oppure può essere una semplice paura del dolore o agli aghi.

Alcune persone invece pensano che il dentista possa ridicolizzare la loro situazione a causa della loro cattiva situazione dentaria; altre ancora hanno paure degli strumenti utilizzati nelle operazioni, questo può portare a stati d’ansia nei quali è possibile che si manifestino fatiche nel respirare e rigidità.

Se siete affetti da tali preoccupazioni o fobie non abbiate paura ad andare da un dentista!

La situazione potrebbe peggiorare, portare a stati di malessere generale e a farvi spendere molti soldi.

Parlate delle vostre paure, il medico saprà rassicurarvi e renderà la seduta più serena. Ricordate inoltre che la tecnologia moderna ha fatto passi da gigante, e anche negli interventi più complessi l’equipe medica non vi farà sentire alcun dolore, grazie alle anestisie locali e alla sedazione cosciente.

Ricordate che il dentista è un professionista che lavora per la vostra salute, e che non ha alcuna intenzione di arrecarvi danno o di farvi male, non abbiate paura quindi, e prenotate subito una visita dal vostro dentista.

Il Turismo dentale e il dentista all’estero

Scegliere il dentista all’estero sta diventando pratica comune, soprattutto per risparmiare sugli interventi di implantologia.

Come infatti dimostrato dalle statistiche il motivo principale che spinge un paziente ad andare alla ricerca di un dentista estero risiede la maggior parte delle volte nella sua economicità; questo fenomeno è stato etichettato come “turismo dentale“: Studi dentistici esteri propongono infatti un pacchetto comprensivo di volo, intervento e hotel a tutti i loro pazienti.

Prima di prendere la decisione di recarsi presso un dentista estero occorre munirsi di precise e importanti misure precauzionali, poichè sbagliare dentista potrebbe portare a conseguenze anche gravi sulla salute del paziente.

In Italia sono presenti online alcune agenzie specializzate nel turismo dentale; fattore fondamentale è il rivolgersi a strutture serie e fidate, e prima ancora avere dei pareri odontoiatrici professionalmente chiari e trasparenti, per non incorrere in personaggi non competenti solo per la foga del risparmio.

Ricordatevi inoltre le misure di igiene necessarie per interventi complessi come gli interventi di implantologia, dove l’ambiente operatorio dev’essere interamente sterile per evitare eventuali infezioni post-operatorie.

I luoghi più gettonati da questo tipo di turismo sono Ungheria e Croazia, paesi in cui è possibile trovare ottimi dentisti forniti di eccellenti strumenti operatori.

MondoDentista vi consiglia comunque di cercare un dentista nazionale, in modo tale da poterne verificare l’ abilitazione e le capacità mediante testimonianze dirette, teniamo in particolar modo a ricordarvi che non sempre il risparmio è legato a prestazioni di alto livello, e che in caso di problematiche anche semplici il recarsi nuovamente in questi luoghi potrebbe risultare difficoltoso e operoso, e inoltre lo stato italiano non vi garantisce alcuna tutela legale.

Scegliere il dentista online

Con l’evoluzione della comunicazione e grazie alla diffusione di internet sempre più persone si rivolgono alla rete per trovare le soluzioni ai loro problemi.

Un esempio è quello del dentista.

Il dentista viene ricercato online per assicurarsi che sia il migliore nel suo lavoro, soprattutto per quanto riguarda lavori di tipo implantologico, dove si cerca sia la qualità che il risparmio.

Molti dentisti fanno pubblicità online, ma come riconoscere i migliori?

Sicuramente attraverso le testimonianze di persone che si sono sottoposte agli interventi di implantologia che hanno trovato il loro dentista online. Se lo studio dentistico è abbastanza evoluto darà la possibilità di contattare alcuni dei suoi clienti come testimonianze dirette.

Informatevi sempre che il dentista che scegliete sia abilitato e non fermatevi alla bellezza del sito, provate a chiamare il centro, informarvi e ottenere delle testimonianze dirette.

La scelta di trovare un dentista online può portare a notevoli risparmi e vi permetterà di scegliere tra tutti quei dentisti, quale farà al caso vostro.

Sbiancamento dentale – metodi professionali

Lo sbiancamento dei denti è un processo chimico che avviene mediante la somministrazione di gel con un elevata concentrazione di principio attivo sbiancante direttamente sui denti.

Lo sbiancamento si può ottenere sia con trattamenti domiciliare sia con sedute nello studio dentistico.

Lo sbiancamento domiciliare avviene quasi sempre in due tempi:

Alla prima seduta il dentista si occuperà di rilevare le impronte della arcate dentarie del paziente, in questo modo le mascherine che saranno prodotte dal tecnico saranno precise e si adatteranno in modo perfetto alle arcate, permettendo così al gel sbiancante un azione ad efficacia massima.

Lo sbiancamento effettuato in studio invece consiste nella somministrazione del gel sbiancante attraverso una lampada apposita, che crea un raggio di luce con una forte presenza di principio attivo sbiancante e che viene indirizzato direttamente sui denti del paziente.

Qual è il metodo migliore tra i due?

Sono entrambi metodi professionali con risultati garantiti, in alcuni studi talvolta vi faranno delle fotografie per farvi notare la differenza di colore, ognuno ha una caratteristica che lo rende adatto a diversi tipi di clientela:

-Lo sbiancamento domiciliare avviene a casa, quindi il cliente può farlo in tutta tranquillità dopo cena, con applicazioni che non superano le 2/3 ore al giorno, punto sfavorevole e che tale trattamento ha una durata media di circa 15 giorni.

-Lo sbiancamento in studio con la lampada è l’ideale per tutti i clienti che vogliono subito il risultato: i denti infatti diventeranno più bianchi in solo 20 minuti! Punto sfavorevole è talvolta il prezzo che può arrivare ad essere anche più del doppio di quello di uno sbiancamento domiciliare. dns analysis